Gatti: problemi di utilizzo dalle lettiera

Almeno il 10% di tutti i gatti sviluppano problemi di eliminazione. Alcuni smettono di usare la lettiera del tutto. Alcuni utilizzano solo la loro lettiera solo per la minzione o la defecazione, ma non per entrambi. Altri ancora evacuano sia dentro che fuori dalla vaschetta. Problemi di eliminazione possono svilupparsi a causa di conflitto tra più gatti in una casa, come risultato di una avversione per la stessa lettiera, o di una condizione patologica passata, o come mancato gradimento della posizione della vaschetta. Purtroppo, una volta che un gatto evita la sua lettiera per qualsiasi motivo, la sua elusione può diventare un problema cronico, perché il gatto può sviluppare la preferenza verso una determinata superficie o un determinato punto della casa per espellere i propri bisogni, e questa preferenza potrebbe essere il vostro tappeto in salotto o la vostra poltrona preferita. L’approccio migliore per affrontare questi problemi è quello di impedire prima che accadano facendo in modo che la lettiera e il suo posizionamento possano essere di gradimento per i vostri gatti. È altresì importante prestare attenzione alle abitudini, e alla frequenza di evacuazione del vostro gatto in modo da poter identificare i problemi nel processo decisionale. Problemi di utilizzazione della lettiera nei cuccioli possono essere diversi e complessi. Trattamenti comportamentali sono spesso efficaci, ma devono essere adattati al problema specifico del gatto. Assicuratevi di leggere l’intero articolo per aiutare a identificare il problema del vostro gatto e per familiarizzare con i diversi approcci di risoluzione per garantire il successo con il vostro gatto. Perché alcuni gatti fanno i loro bisogni fuori dalla lettiera? 1) Problemi di gestione della lettiera. Se il vostro gatto non gradisce la sua lettiera o non può accedervi facilmente, probabilmente non la userà. Riportiamo diversi motivi che potrebbero causare problemi di gestione della lettiera: la vaschetta per la lettiera non viene pulita spesso o abbastanza a fondo; cercate di tenere una vaschetta per ognuno dei vostri gatti, così come una in più; la vaschetta è troppo piccola; il vostro gatto non può raggiungere facilmente la sua vaschetta in ogni momento; ha un rivestimento che crea disagio al vostro gatto; è troppo profonda. I gatti preferiscono solitamente uno o due centimetri di lettiera. 2) Preferenza di superfici non idonee. Alcuni gatti sviluppano le preferenze per l’eliminazione di alcune superfici o tappeti, terriccio o biancheria da letto. 3) Luogo: preferenza o avversione. Come le persone e i cani, i gatti sviluppano delle preferenze per i posti in cui fare i propri bisogni e possono evitare posti che non gli piacciono. Questo significa che potrebbero evitare la loro lettiera se è in una posizione che a loro non piace. 4) Lettiera: preferenza o avversione. Come predatori che cacciano di notte, i gatti hanno olfatto e il tatto sensibili per orientarsi nel loro ambiente. Queste sensibilità possono anche influenzare la reazione di un gatto per la sua lettiera. I gatti che sono abituati a una lettiera di certo potrebbero decidere che a loro non piace l’odore o la sensazione di una lettiera diversa.